Archivio Mensile: novembre 2017

Nov 30 2017

I RE MAGI
Fulvio De Giorgi
ed. La scuola

I Re Magi di Fulvio De Giorgi ed. La ScuolaUn lungo viaggio ha condotto i magi a Betlemme alla ricerca di un Dio bambino da adorare, guidati solo dalla luce di una stella. Ma un cammino ancora più lungo li ha portati, attraverso i secoli, ad accompagnare la cristianità, nella devozione e nella riflessione teologica, dalle prime comunità ai Padri della Chiesa, dal medioevo allo snodo rinascimentale, dalla modernità all’età contemporanea laica e borghese.

Al centro di operazioni simbolico-politiche del potere o rivestiti di un ruolo “missionario” e “popolare”, i magi possono indicare – in un mondo globalizzato anche nell’immaginario natalizio – l’importanza del percorso, lungo e faticoso, verso una verità da cercare, insieme.

Questo libro ricostruisce la storia e la leggenda dei magi, cogliendone anche le espressioni culturali, letterarie e artistiche, grazie all’apparato iconografico.

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=3437

Nov 30 2017

STORIA DEL PRESEPE
Erberto Petoia
Editori Riuniti University press

Storia del Presepe di Erberto Petoia Editori Riuniti University pressRappresentazione tra le più significative della religione cristiana, il presepe è il risultato di una lunga stratificazione di forme e contenuti, eterogenei per provenienza religiosa e culturale, i cui principali e irrinunciabili elementi costitutivi sono profondamente influenzati da scritture apocrife, esegetiche e leggendarie, più che dalla stringata narrazione evangelica.

Dietro le statuine che animano la scena della Natività residuano dispute teologiche, tradizioni, interpretazioni, significati, assimilati nel patrimonio mitico e religioso cui fa riferimento il presepe ecclesiastico e, in misura maggiore, quello popolare. Personaggi, animali, miti e simboli, nati sotto la spinta di specifiche esigenze dottrinali, che nel corso dei secoli acquisiscono una loro sacralità e che conferiscono al presepe la poeticità, il fascino e la magia che giustificano, in parte, la sua indistinta diffusione tra credenti e laici.

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=3435

Nov 29 2017

CRISTO NELLA RADICALITA’ DELLE BEATITUDINI
Roberto Amadei
ed. Marcianum press

Cristo nella radicalità delle beatitudini di Roberto Amadei ed. Marcianum pressCon la prefazione di Angelo Scola
Chi è l’uomo evangelico? Mons. Amadei risponde senz’altro così: è l’uomo delle beatitudini.
Ad essere autenticamente cristiano , spiega Amadei, è “l’uomo che ha la gioia di sentirsi felice perché povero, afflitto, perseguitato”. Ma il cristiano sperimenta tale gioia non perché “povero” in quanto tale, ma perché segue Gesù povero e cioè perché, in lui, Gesù ripresenta la sua povertà.
Mentre l’uomo dell’Antico testamento doveva obbedire ai dieci comandamenti, l’uomo del Nuovo testamento è chiamato alla sequela di Gesù: è cioè chiamato a vivere le otto beatitudini che sono il nucleo essenziale dell’annuncio evangelico.

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=3439

Nov 28 2017

PRESEPIANDO
Gennaro Matino
ed. san Paolo

Presepiando di Gennaro Matino ed. San PaoloUno dei modi più semplici ma allo stesso tempo più accattivanti di raccontare il Natale è il presepe: di fronte ad esso, sempre nei secoli che si sono succeduti, le genti restajeno ‘ncantate a boccapierte, a bocca aperta, come l’intera umanità di fronte alla gioia di un Dio che si fa Bambino per la nostra salvezza.

Iniziando dal presepe di san Francesco a Greccio, don Gennaro Matino ci introduce nei segreti del presepe e dei suoi protagonisti, che proprio nella loro semplicità sono carichi di straordinarie ricchezze di fede, di arte, di luce, per cui – come scrisse il prete poeta Mattia Del Piano – «quanno nascette Ninno a Betlemme era notte e pareva miezo juorno».

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=3433

Nov 28 2017

COME ASTRI NEL CIELO
Anna Maria Canopi
ed. Paoline

Come Astri nel Cielo di Anna Maria Canopi ed. PaolineAttraverso spunti di Lectio divina, il testo traccia un itinerario di vita spirituale seguendo le stelle nella Sacra Scrittura.
Nel racconto della creazione le stelle sono fonte di luce e di bellezza e nel cammino di Abramo diventano luce nella notte, simbolo della fede e della promessa di Dio.
La stella di Giacobbe, nel libro dei Numeri, mostra da lontano la venuta del Messia. Con Baruc le stelle gioiscono nel cielo e questa gioia diventa piena nella ricerca dei Magi.
L’apostolo Paolo, nella lettera ai Filippesi, richiama la vocazione fondamentale della comunità cristiana nella storia: far luce nella notte del mondo. I cristiani come astri splendenti non fanno altro che conformarsi al loro Maestro, stella radiosa del mattino!

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=3431

Post precedenti «