Archivio Mensile: marzo 2018

Mar 30 2018

DIO, UNA STORIA UMANA
Reza Aslan
Ed. Rizzoli

Dio una storia umana di Reza Aslan Ed. RizzoliIn “Gesù il ribelle” Reza Aslan ci aveva raccontato la complessa figura del Nazareno, restituendoci il ritratto dell’uomo vero che era Gesù, con tutte le sue contraddizioni.

Ora affronta un tema ancora più vasto e ambizioso: Dio, in tutte le sue forme e manifestazioni.

Gli studi, ci spiega, hanno dimostrato che i bambini faticano a distinguere tra uomini e Dio: quando si chiede loro di immaginare Dio, descrivono immancabilmente un essere umano dotato di capacità sovrumane.

E crescendo le cose non cambiano.

Si tratta di una proiezione non priva di conseguenze, perché attribuiamo a Dio non solo quello che c’è di buono nella natura umana – la compassione, la sete di giustizia – ma anche quello che c’è in noi di cattivo: l’avidità, l’intolleranza, la propensione alla violenza.

Secondo Aslan il desiderio innato di umanizzare Dio è iscritto nel nostro cervello e ciò lo rende una caratteristica centrale di quasi tutte le tradizioni religiose.

È quello che ci ha portato a formulare le prime teorie sull’universo e sul nostro ruolo al suo interno. Ha ispirato le nostre prime rappresentazioni fisiche dell’aldilà.

“Con questo non si vuole sostenere che Dio non esiste, o che ciò che chiamiamo Dio è totalmente un’invenzione dell’uomo” scrive Aslan.

Che in queste pagine non si pone l’obiettivo di dimostrare l’esistenza o la non esistenza di Dio ma, da brillante studioso e abile narratore qual è, percorre l’intera storia della spiritualità umana, dall’animismo primitivo alle grandi religioni monoteistiche fino alla mistica islamica: un lungo sforzo in continua evoluzione per dare un senso al divino rendendo Dio noi.

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=3996

Mar 30 2018

VENITE E VEDRETE
Paolo Curtaz
Ed. Paoline

Venite e vedrete di Paolo Curtaz Ed. PaolineIl testo, destinato ai giovani, presenta la proposta di vita offerta da Gesù.

Attraverso l’esempio di alcuni personaggi della Scrittura, permette di riflettere, personalmente o in gruppo, su fede e discernimento.

Maria di Nazaret, la Samaritana, Pietro, Giovanni sono soltanto alcuni dei protagonisti che diventano compagni nel cammino di scoperta e adesione alla volontà di Dio.

Ogni capitolo comprende un brano di Vangelo che fa luce sull’esperienza del personaggio, una riflessione e alcuni spunti di tipo esistenziale per trasformare la Scrittura in scelte quotidiane.

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=4004

Mar 28 2018

IL CAMMINO DI EMMAUS
Enzo Bianchi
Ed. San Paolo

Il cammino di Emmaus, Parola ed Eucaristia di Enzo Bianchi Ed. San Paolo“Sulla via verso Emmaus”, afferma Enzo Bianchi in questo commento all’ultimo capitolo del vangelo di Luca, “cammina ciascuno di noi, con le disillusioni che annebbiano il suo cuore e con la ricerca di senso che ciascuno compie faticosamente”.

Su questa strada Gesù, il Vivente, il Risorto da morte, cammina con noi, offrendoci una parola di speranza.

Per riconoscerlo occorre, però, ascoltare e comprendere le Scritture dell’Antico Testamento, occorre ricordare le sue parole raccolte nel Nuovo.

È ciò che per noi cristiani avviene ogni domenica.

Nella celebrazione liturgica, infatti, come i due discepoli di Emmaus, prendiamo coscienza del nostro essere peccatori, perdonati tante volte per le infedeltà e i tradimenti; viandanti su una strada spesso faticosa da percorrere; pellegrini che hanno bisogno della Parola e del Pane condiviso per uscire dalla desolazione e poter approdare alla comunione.

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=3999

Mar 28 2018

SIAMO TUTTI ASSETATI
Enzo Bianchi
Ed. San Paolo

Siamo tutti assetati Gesù e la samaritana di Enzo Bianchi Ed. San PaoloCon questo volume siamo tutti idealmente convocati al pozzo di Sicar, per ascoltare Gesù che vuole conversare con noi.

La nostra sete e il nostro desiderio incontreranno la sua sete di comunione con noi, e noi non avremo più paura di Dio né dell’incontro con lui.

“Leggendo e rileggendo questo incontro di Gesù al pozzo con la donna samaritana”, afferma l’autore, “sono giunto alla convinzione che ogni cristiano è chiamato a stare vicino al pozzo essenzialmente per permettere a quanti vi accorrono di poter incontrare Gesù e ricevere da lui in dono l’acqua della vita autentica”.

In questa donna ci siamo tutti noi, con la nostra sete di amore e con le nostre maniere sbagliate di soddisfarla: a quali pozzi beviamo? Dove cerchiamo amore e vita? Su quale monte adoriamo Dio?

Chi ha ricevuto nel battesimo lo Spirito santo deve ascoltare in sé, nel proprio intimo, questa fonte che è lo stesso Spirito che zampilla in lui per la vita eterna.

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=4002

Mar 28 2018

UN’EREDITÀ CHE VIENE DAL FUTURO: DON TONINO BELLO
Sergio Parometto
Ed. Meridiana

Un'eredità che viene dal futuro: don Tonino Bello di Sergio Parometto Ed. MeridianaUn’eredità plurale e interconnessa con l’ampia famiglia della pace:

Mazzolari, Del Vasto, Capitini, La Pira, Giovanni XXIII, Milani, Luther King, Romero, Garcia Villas, Turoldo, Balducci, Mayr, Langer, Giovanni Paolo II, Bettazzi e Papa Francesco.

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=3938

Post precedenti «