Archivio Mensile: maggio 2018

Mag 28 2018

LA BARCA DI PAOLO
Leonardo Sapienza
Ed. San Paolo

La barca di Paolo di Leonardo Sapienza Ed. San Paolo

Il 21 giugno 1963 viene eletto Papa Giovanni Battista Montini, Paolo VI. Il timone della barca di Pietro, come egli amava definire la Chiesa, passa nelle sue mani. Negli anni del suo Pontificato (1963-1978) la barca della Chiesa, ora “la barca di Paolo”, ha dovuto navigare contro vento e in un mare agitato da contrasti e contestazioni.

Nel 1968, infatti, dopo la pubblicazione dell’Humanae vitae, Paolo VI fu sottoposto a dure critiche anche da parte di alcuni vescovi e teologi. Non meno doloroso fu il “caso Lefebvre”, esploso nel 1976.

Nel presente volume vengono pubblicati, tra gli altri, alcuni importanti documenti in cui si fa riferimento a questi momenti difficili del Pontificato.

Paolo VI si sente lacerato, ma il suo grande amore per la Chiesa non è mai messo in discussione. Ed è proprio questo amore che, in tempi non sospetti, esattamente il 2 maggio 1965, appena due anni dopo la sua elezione, lo aveva portato a scrivere due lettere di dimissioni, in caso di malattia invalidante.

Ora, per la prima volta queste lettere vengono qui pubblicate, con una nota di commento di Papa Francesco. Un’ulteriore prova della santità di Paolo VI, un’umile e profetica testimonianza di amore a Cristo e alla sua Chiesa.

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=4367

Mag 28 2018

IL VANGELO SECONDO MAFALDA
Marco Dal Corso
Ed. Claudiana

Il vangelo secondo Mafalda di Marco Dal Corso Ed. Claudiana

Come le parabole del vangelo, le strisce di Mafalda – eroina “arrabbiata” e “contestataria” – rifiutano il mondo così com’è.

Come il vangelo, il personaggio del fumettista argentino Quino ci aiuta a non abdicare al dovere di indignarci di fronte all’ingiustizia, a non dimenticare che la vera domanda filosofica non riguarda tanto l’essere e il nulla quanto come sia possibile il bene al posto del male.

«Anche se al mondo ci sono più “problemologi” che “soluzionologi”, come sostiene Mafalda, la piccola peste dei fumetti di Quino, non è un buon motivo per rinunciare al cambiamento, come dice il vangelo. È infatti possibile un diverso modo di stare al mondo, quello che si può esprimere con “l’avere tutto senza possedere nulla”. Da Mafalda e dal vangelo impariamo che il criterio di giustizia sta nella circolazione dei beni e non nel loro accaparramento.
La risposta al problema della fame, ad esempio, prima che da una pratica viene da un pensiero: quello della gratuità. Molto oltre le intenzioni di Quino e degli evangelisti, Mafalda e il vangelo prestano attenzione alla dimensione etica della vita e portano avanti lo stesso appello alla giustizia e alla pace».

Marco Dal Corso

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=4362

Mag 28 2018

DIALOGHI DELLA NOTTE E DELL’AURORA
Luigino Bruni
Ed. EDB

Dialoghi della notte e dell'aurora di Luigino Bruni Ed. EDB

Custodito da millenni nel cuore della Bibbia, il libro del profeta Isaia è un esercizio prezioso per cominciare o ricominciare a sperare dopo le distruzioni, le rovine, i lutti e le false consolazioni.

Per affrancarsi dai sacrifici inutili e sciocchi, per sgomberare il campo dall’idea errata di un Dio affamato di sacrifici, che agisce dentro la logica economica del dare e dell’avere.

Tutti i profeti sono potatura, concime, sarchiatura, mietitura, raccolto, vendemmia, dello spirito e quindi della vita. Non sono equilibrati, né tantomeno politicamente corretti e prudenti. Sono sempre di parte, esagerati, eccessivi.

L’unico modo che essi hanno di amare il loro popolo è non attenuare la forza radicale ed eccessiva della parola. Il buon senso e la moderazione sono virtù delle istituzioni, non dei profeti.

Ma senza l’eccesso e l’imprudenza dei profeti, le istituzioni e l’economia diventano tristi uffici di burocrati, il potere solo sopruso, i poveri non si vedono più e restano abbandonati nelle periferie.

Con la loro voce, i profeti fanno vedere ciò che i potenti non riescono, o non vogliono, più guardare.

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=4355

Mag 24 2018

LA NOSTRA VITA È PELLEGRINAGGIO
Ezio Bolis – Valter Dadda
Ed. Velar

La nostra vita è pellegrinaggio E. Bolis – V.Dadda Ed. Velar“La nostra vita è pellegrinaggio”.

Così Papa Giovanni XXIII si espresse il 4 ottobre 1962, nella piazza del Santuario di Loreto.

Egli amava sentirsi un pellegrino, viandante sulle strade del mondo e in cammino verso il Cielo.

Illustrando le tappe principali del cammino spirituale di San Giovanni XXIII, questo libro vuol essere d’aiuto a pellegrini devoti, ammiratori curiosi, famiglie in difficoltà, anziani e ammalati, giovani in ricerca, uomini e donne di buona volontà perché possano fissare le date importanti della vita di Angelo Giuseppe Roncalli, posare lo sguardo sul suo volto, avere tra mano le parole più significative del suo insegnamento, e soprattutto percepire la sua calda umanità, per seguirne le orme e imitarne la santità.

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=4328

Mag 24 2018

Medaglie commemorative

Medaglie commemorative
Medaglie commemorative Giacomo Manzu

Medaglie commemorative (Giacomo Manzù)

medaglia piccola – € 0,60
medaglia grande – € 2,50

Per un acquisto in libreria dal 24 maggio al 10 giugno superiore a € 25
una medaglia piccola in omaggio

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=4333

Post precedenti «