«

»

Mar 22 2017

ASCOLTA LA LUNA
di Michael Morpurgo,
Rizzoli editore, 2016,
romanzo per ragazzi

Ascolta la luna di Michael Morpurgo

1915. È una normale mattina alle isole Scilly, ultimo avamposto inglese ad ovest della Cornovaglia: Alfie e suo padre Jim, usciti per la pesca, approdano ad una isoletta deserta dell’arcipelago; mentre vagano incuriositi, sentono un lamento e scoprono una ragazzina dall’apparente età di 12 anni, pallida ed emaciata, riparata da una coperta con scritte tedesche. Si accorgono presto che non parla; l’unica parola che esce dalle sue labbra è Lucy. Pensando che sia il suo nome la portano a casa da mamma Mary Moo, decisi ad accudirla nell’attesa di rintracciarne i genitori. Seguendo le indicazioni del dottor Crew, Alfie e i suoi genitori ottengono faticosi progressi: a poco a poco Lucy scende dal letto, mangia con loro, partecipa alla loro vita ma sempre senza ricordare nulla di se stessa. Siamo in piena Prima Guerra Mondiale: la tensione nel paese è crescente, perché si registrano morti e feriti e i sottomarini tedeschi minacciano la sicurezza delle navi americane e inglesi che fanno rotta sull’Atlantico. La misteriosa ragazzina suscita sempre più curiosità malevola nel paese: suona meravigliosamente il piano, si aggira per l’isola cavalcando un animale che aveva disarcionato tutti in precedenza, ha una coperta dal nome non inglese… non può essere una spia tedesca o una strega? L’ostilità circonda con sempre più violenza Lucy ed i suoi protettori fino ad un fatto che sblocca la situazione, collocandola in un preciso momento storico. Morpurgo è abile nell’intrecciare più voci narranti: il presente raccontato da Alfie, il passato di Lucy narrato da lei stessa, le riflessioni affidate al dottore contribuiscono a sviluppare una storia molto attuale anche se risalente ad un secolo fa. Paura del diverso, accogliere o respingere l’altro, forza dell’affetto e dell’amore, rischio di comunità chiuse sono temi che anche oggi fanno pensare.

Non solo i ragazzi a cui il libro è destinato.

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=2831