«

»

Apr 20 2017

MISERICORDIA E GIUSTIZIA S’INCONTRERANNO?
Francesco Moraglia, Adelchi d’Ippolito
Postfazione di Ferruccio de Bortoli
Marcianum Press

Misericordia e giustizia s'incontreranno? di Francesco Moraglia e Adelchi d'Ippolito

«Quando Dio opera con misericordia, non agisce contro la sua giustizia, ma compie qualcosa oltre i limiti della sua giustizia […]. Da ciò appare che la misericordia non toglie via la giustizia, ma è in qualche modo coronamento della giustizia»
«La misericordia […] fa andare ben oltre la giustizia, ma certamente l’andare “oltre” la giustizia non significa “contro” la giustizia o in senso opposto alla giustizia» (Adelchi d’Ippolito).
(Tommaso d’Aquino)
Su tema ostico e affascinante del rapporto tra misericordia e giustizia si sono incontrati e hanno dialogato a lungo, in un tiepido e luminoso pomeriggio d’autunno veneziano, il Patriarca Francesco Moraglia e il Procuratore aggiunto della Repubblica Adelchi D’Ippolito.
L’evento ha suscitato l’attenzione e il coinvolgimento di moltissime persone (numerose, in particolare, le autorità presenti) che hanno affollato, in quella circostanza, la splendida e ospitale Scuola Grande di S. Rocco a Venezia a pochi giorni di distanza dalla chiusura dell’Anno giubilare straordinario della Misericordia.
Questa pubblicazione riporta fedelmente gli esiti di quel dialogo originale, suggestivo e ricco di sane provocazioni che possono tuttora rilanciare interrogativi ed offrire, magari, qualche inizio o cenno di risposta. Il tutto è arricchito dall’intervento, realizzato appositamente per tale pubblicazione, del giornalista Ferruccio de Bortoli.
«Ritengo […] che giustizia e misericordia – nel rispetto delle loro specificità – si debbano incontrare non “ibridandosi” fra loro ma, piuttosto, comprendendo che la giustizia – anche quando è perseguita in modo rigoroso – è pur sempre una giustizia umana e imperfetta e che l’uomo è sempre “oltre” i necessari paletti posti dalla giustizia. E, allora, la misericordia è qualcosa che incontra ed accompagna la giustizia, come la giustizia è qualcosa che incontra e accompagna la misericordia» (Francesco Moraglia).
«Il colloquio […] fra il patriarca di Venezia Francesco Moraglia e il procuratore aggiunto della Repubblica Adelchi d’Ippolito […] ha il raro pregio della chiarezza e della sincerità. Chiarezza nell’esposizione delle idee e dei concetti. Sincerità nel definire i propri ruoli» (Ferruccio de Bortoli).

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=2991