Archivio Tag: San Paolo Edizioni

Feb 23 2018

FARE PACE
A cura di Roberto Morozzo della Rocca
Ed. San Paolo

Fare pace di Roberto Morozzo della Rocca di Ed. San PaoloPiccola ONU di Trastevere: Formula italiana per la risoluzione dei conflitti.

Ci sono molte definizioni della comunità di Sant’Egidio per le sue attività internazionali di mantenimento della pace.

Il Premio Balzan per la pace e il Premio Unesco per la Pace, in prima linea in molti punti caldi del pianeta, ecco la storia di come la comunità di Sant’Egidio sia diventata un soggetto cruciale nella soluzione delle guerre civili e dei conflitti internazionali.

Il volume presenta un’analisi delle principali iniziative di pace di Sant’Egidio Dal Mozambico all’Algeria, dal Guatemala al Burundi, dall’Albania al Kosovo, dalla Liberia alla Costa d’Avorio, dalla Repubblica Centrafricana al Togo, dalla Guinea Conakry al Niger, fino agli impegni – non meno che per le forze di pace – per la lotta all’AIDS in Africa e l’eliminazione della pena di morte nel mondo, che scaturiscono da pagine di storia con un messaggio comune: pace è pace.

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=3766

Feb 19 2018

RISCRIVERE LA SPERANZA
Antonio Piotti e Roberta Invernizzi
Ed. San Paolo

Riscrivere la speranza di Antonio Piotti e Roberta Invernizzi di Ed. San PaoloIl suicidio è, nel mondo, la seconda causa di morte sotto i 20 anni e in Italia, ogni anno, il 12% di decessi legati a questo gesto estremo riguarda giovani e giovanissimi.

Nonostante ciò, nelle nostre scuole non esistono modelli di intervento e di prevenzione mirati e negli stessi ospedali i tentativi di suicidio finiscono per essere sottostimati.
Spesso ci si limita a procedure di controllo che eludono le domande davvero importanti: da dove viene il desiderio di morte?
Quali pensieri si agitano nella mente di un adolescente che vuole morire e come è possibile affrontarli?

La storia di Amina, raccontata in queste pagine, non offre le risposte a tutte le domande, ma è una straordinaria opportunità di conoscere, attraverso le vicissitudini di un caso clinico, la sofferenza profonda di una ragazza sopravvissuta ad un tentativo di togliersi la vita.

Amina, infatti, era seguita da un’équipe di professionisti già da prima del suo gesto, e durante e dopo il ricovero successivo al mancato suicidio è stata accompagnata dagli stessi operatori; si tratta, forse, di un caso unico al mondo.

Come scrive Gustavo Pietropolli Charmet nella sua Postfazione, queste pagine permettono di “assistere al momento in cui un’adolescente lacera e confusa si alza dal letto della cura e della disperazione, si rimette in piedi, zoppa e più incerta di prima, e invece di dirigersi verso la finestra apre la porta di casa e se ne va. Poi si vedrà”.

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=3758

Feb 09 2018

LE CHIESE DEL DIALOGO
Ernesto Balducci
Ed. San Paolo

Le chiese del dialogo di Ernesto Balducci Ed. San PaoloPadre Balducci, negli anni seguenti alla chiusura del Vaticano II, più volte si applicò a una riflessione che rendesse i dettati del Concilio attuali, concreti, significativi per la Chiesa e la società.

Il presente volume, mai edito precedentemente, raccoglie dieci conferenze che il sacerdote dell’Amiata tenne negli anni ’65-’66 affrontando tre tematiche decisive per la Chiesa: o il rapporto con le religioni non cristiane; o la questione della libertà di coscienza (fuori ma anche dentro il mondo cattolico; o il confronto con il mondo moderno.
Si trattava dei grandi temi messi in gioco dalle Dichiarazioni Nostra Aetate e Dignitatis Humanae, oltre che dalla Costituzione Gaudium et Spes.

Le provocazioni di padre Balducci, che all’epoca potevano sembrare forti e dure, oggi sono assunte dal lettore quasi come una sorta di profezia e di domanda ormai ineludibile e che deve essere rilanciata: dove va la Chiesa cattolica?
Quali percorsi sono possibili per il dialogo con il mondo, con le altre confessioni religiose, con le religioni monoteiste (e, quindi, con l’Islam)?

Quali sono le strade per la riapertura di un dialogo nel postmoderno e alla fine delle ideologie?
Che cosa ha il mondo da dire alla Chiesa?
La “Chiesa umana con gli uomini” resta una sfida aperta, un cantiere in piena attività.

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=3723

Feb 07 2018

TEOLOGIA DELLA BELLEZZA
Pavel N. Evdokimov
Ed. San Paolo

Teologia della bellezza di Pavel N. Evdokimov Ed. San PaoloLa bellezza è discesa dal cielo per salvarci» aveva scritto Platone.

«La bellezza salverà il mondo» confermano Dostoevskij, Solov’ev ed Evdokimov.

Tutti sono d’accordo, anche oggi, sull’importanza della bellezza.

In questo libro, lo stesso Evdokimov intraprende un lungo viaggio attraverso le avventure dell’arte moderna, fino a scoprire che la radice dell’esistenza umana è abitata dal desiderio di trascendere ogni limite: ebbene, la bellezza e le sue rappresentazioni sono i fragili custodi di questo insopprimibile anelito.

La domanda di fondo, però, rimane: chi libererà la bellezza da coloro che vogliono impadronirsene a scopo di potere, di ricchezza, di dominio sull’altro?

Solo l’esperienza della bellezza nella sua forma assoluta – è la risposta del grande pensatore russo – ossia solo l’esperienza indicibile (e irrappresentabile) di Dio può restituire alla bellezza il suo splendore originario e l’anelito che da essa viene.

Il detto e il non detto, il mostrato e l’inseguito, la forma e il simbolo aprono e apriranno sempre gli spazi per la ricerca della verità da parte dell’umano.

L’icona della tradizione ortodossa, con la sua arte, si presenta come la perfetta realizzazione di questo tentativo di “liberazione della bellezza”.

Un testo classico per riscoprire lo splendore del vero e la bontà del bello.

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=3679

Feb 01 2018

TUTTI GLI UOMINI DI FRANCESCO
Fabio Marchese Ragona
Ed. San Paolo

Tutti gli uomini di Francesco di Fabio Marchese Ragona Ed. San PaoloCardinali svegliati in piena notte, altri avvisati da parenti e amici con un sms. Qualcuno addirittura informato mentre si trovava in aeroporto, nella savana o al pranzo con gli amici.

È l’effetto sorpresa di Francesco, che ha sconvolto le vite di questi uomini di Chiesa provenienti dai quattro angoli della terra e diventati all’improvviso collaboratori del vescovo di Roma. In questo volume, per la prima volta tutti insieme, i nuovi porporati di Francesco si raccontano e svelano anche particolari curiosi delle loro vite. I cardinali elettori scelti da Bergoglio, dal Segretario di Stato, Pietro Parolin, al vescovo delle Isole Tonga, Soane Patita Paini Mafi, raccontano soprattutto il contesto in cui svolgono il loro servizio, con le sfide presenti e future che la Chiesa dovrà affrontare, svelando anche i motivi, finora nascosti, di tante scelte inconsuete di Jorge Mario Bergoglio.

Perché Francesco predilige le diocesi della “fine del mondo” a scapito di quelle storicamente cardinalizie?
Perché non informa prima i nuovi porporati destinati a ricevere la berretta? Un viaggio che parte dal cuore della cristianità, la Città del Vaticano, e che finisce in Oceania, attraversando tutti gli altri continenti.

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+

Permalink link a questo articolo: http://www.buonastampa.it/wordpress/?p=3682

Post precedenti «